DESIGN

PORTE SCORREVOLI | PORTE A SCOMPARSA | PORTE A BATTENTE | PORTE A LIBRO

Collezioni: FACTORY | SPACE | SINTHESY | TEKNO |  NULL | FLAT

PORTE SCORREVOLI NULL

Sistemi scorrevoli esterno vano senza mantovana, realizzati in vetro stratificato di sicurezza di spessore 10÷11 millimetri a filo lucido, che si caratterizzano per un’estetica minimale. L’assenza della trave a vista permette di mettere in risalto tutta l’eleganza del cristallo, con soluzioni moderne e di alto design. Le porte scorrevoli NULL sono disponibili nelle versioni ad una o due ante, realizzabili con un’ampia gamma di vetri e decori che possono essere liberamente scelti tra le molteplici combinazioni proposte.

Caratteristiche tecniche delle porte scorrevoli NULL

Tutta la ferramenta utilizzata per queste strutture è realizzata in acciaio inox ed è progettata dal nostro ufficio tecnico. Le ante della Collezione sono dotate di un pattino che contiene al suo interno due ruote, le quali scorrono all’interno di un profilo plastico trasparente e adesivo che viene posizionato aderente al battiscopa e non occupa spazio lungo il vano di passaggio. Questa soluzione consente di evitare che le ruote scorrano sul pavimento, garantendo un movimento fluido e silenzioso, senza il rischio di fastidiosi “saltellamenti”. Nel caso in cui il pavimento non fosse perfettamente in piano e vi fossero dislivelli, per evitare difficoltà nello scorrimento o possibili danni al vetro, un giunto snodato all’interno della staffa permette la rotazione dell’anta. Inoltre un dispositivo di regolazione ne assicura una perfetta “messa in bolla”

Porte scorrevoli NULL

Il binario contiene al suo interno due freni ammortizzatori, uno per l’apertura ed uno per la chiusura delle ante. Viene fornito con un primer verniciabile con le tinte murarie. Il peso della struttura viene distribuito tra il carrello del binario e il pavimento, tramite il pattino a due ruote inferiore. Realizziamo il binario con un profilo di tamponamento su misura per coprire lo spessore muro indicato, in modo da poterlo fissare al di sotto dell’architrave.